Guida all’installazione di Pyplasm & LarLib

Ciao a tutti,

durante il corso di Grafica Computazionale del dipartimento di Ingegneria Informatica a Uniroma3 è richiesta l’installazione di Pyplasm e LarLib.
Per permettere a tutti di installare agevolmente Pyplasm & Larlib sul vostro computer Windows ho creato questa guida.
La guida comprende il link per installare Python 2.7.12 64Bit e un pacchetto zip contenente alcuni script.
Per semplificare il tutto conviene che sulla vostra macchina non abbiate già tentato di installare Python e Pyplasm in quanto si rischierebbe di installare pacchetti doppi o di installare Python in più versioni

Passo 0 (Requisiti):

  • Windows 10 64bit
  • Microsoft Visual C++ Compiler for Python 2.7 (Scaricabile da qui)

Passo 1:
Scaricare Python 2.7.12 64Bit e installare il pacchetto Python, facendo attenzione ad impostare come cartella di installazione C:\Programmi\Python27 e, nella schermata di opzioni riguardo le features aggiungere all’installazione anche l’opzione “Add Python.exe to Path”

Passo 2:
Scaricare il pacchetto sottostante ed estrarre lo zip. All’interno dello zip lanciate il file “Install Pyplasm 64Bit.bat” con i privilegi di amministratore. La procedura provvede ad installare tutti i requisiti e tutti i pacchetti in maniera autonoma, escluso per l’installazione di PyOpenGL che verrà lanciata autonomamente ma andrà svolta manualmente.


Passo 3:
Se sulla stampata di terminale non sono apparse linee Rosse l’installazione è andata a buon fine.
Se compaiono righe di colore Arancione non vi preoccupate, potete ignorarle.
Per testare il corretto funzionamento aprire il terminale python e scrivere:

from pyplasm import *
from larlib import *
c = CUBOID([1,1,1])
VIEW(c)

Se l’import delle librerie va a buon fine e viene visualizzato a schermo un cubo allora siete sicuri del corretto funzionamento delle librerie.

Update 14/10/2016

è stato rilasciato un update di Pyplasm, qui il link al file di aggiornamento. Questo è solamente l’aggiornamento, la guida per l’installazione va comunque seguita!
Ricordarsi di eseguire il file “Pyplasm Updater.bat” da Amministratore

Lascia un commento